Blefaroplastica - Alessandro dr.Nube
775
page-template-default,page,page-id-775,page-child,parent-pageid-459,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1200,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
 

BLEFAROPLASTICA

RINGIOVANIRE IL VISO

La blefaroplastica è un intervento che consente, a seconda delle necessità, di asportare la cute in eccesso a livello delle palpebre, di eliminare le cosiddette borse palpebrali e di modificare il “taglio” o la forma dell’occhio mediante cantoplastica, onde richiesto (occhio asiatico, occhio caucasico); o di correggere difetti congeniti o acquisiti come blefarocalasi, ptosi palpebrale, lagoftalmo.

DURATA: Da 30 a 90 minuti

TIPO DI ANESTESIA: Locale, locale con sedazione o generale a seconda dei casi

RECUPERO: Da 7 a 15 giorni per il lavoro, 30 per lo sport

BLEFAROPLASTICA PHOTOGALLERY

Alcune foto della gallery sono state scattate nel primo periodo post-operatorio, mostrando risultati non ancora definitivi. Talvolta appaiono ferite in via di guarigione, ecchimosi, edema , ecc. Sono certo che la scelta di offrire al visitatore immagini realistiche, non modificate o corrette, sia prova di serietà professionale.

BLEFAROPLASTICA: SAPERNE DI PIU’

Si tratta di un intervento chirurgico mini-invasivo che puo’ essere effettuato sulla sola palpebra superiore, su quella inferiore o su entrambe. Permette di correggere i segni dell’invecchiamento, come cute in eccesso, rughe palpebrali e perioculari, borse ed occhiaie e malformazioni congenite (ptosi palpebrale) o acquisite (traumi o interventi chirurgici).
La blefaroplastica superiore è un intervento che consiste nell’ asportazione dell’eccesso di pelle e nella rimozione delle borse di grasso che si trovano nella regione palpebrale superiore.
Questo intervento può essere eseguito in day hospital, sia in anestesia locale che in anestesia generale, e ha una durata di circa 30 minuti.
L’intervento di blefaroplastica superiore termina con dei sottilissimi punti che vengono rimossi dopo 3-4 giorni dall’intervento e con una cicatrice praticamente invisibile che si localizza nella piega palpebrale superiore.
Il post-operatorio e’ ben tollerato e la dolorabilita’ e’ minima. Si formano ecchimosi e lividi evidenti per circa 10 giorni, ma si possono facilmente nascondere con un paio di occhiali da sole. Pertanto il ritorno al sociale e’ veloce ed i risultati rapidamente apprezzabili.