Lipofilling - Alessandro dr.Nube
783
page-template-default,page,page-id-783,page-child,parent-pageid-459,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1200,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
 

LIPOFILLING

AUMENTO VOLUMETRICO DI PARTI DEL VISO

Il lipofilling è un metodo naturale, sicuro e che non comporta rischi di allergie, utile per dare maggior definizione e che permette l’aumento volumetrico di alcune zone corporee, come viso, zigomi, labbra, seno e glutei.

DURATA: Da 15 a 120 minuti

TIPO DI ANESTESIA: Locale (piccoli interventi) o generale (grandi interventi)

RECUPERO: Da 1 a 7 giorni per la ripresa del lavoro, 30 per lo sport. Risultato valutabile dopo 3 mesi

LIPOFILLING PHOTOGALLERY

Alcune foto della gallery sono state scattate nel primo periodo post-operatorio, mostrando risultati non ancora definitivi. Talvolta appaiono ferite in via di guarigione, ecchimosi, edema , ecc. Sono certo che la scelta di offrire al visitatore immagini realistiche, non modificate o corrette, sia prova di serietà professionale.

LIPOFILLING: SAPERNE DI PIU’

Attraverso questa metodica è possibile estrarre il grasso aspirandolo da zone come le cosce o l’addome, o da qualunque altra sede di prelievo disponibile, per poi trasferirlo in qualsiasi altra regione corporea.
Il grasso reimpiantato permane nelle aree trattate e, dal momento che si utilizzano le proprie cellule, non si possono sviluppare reazioni allergiche.
Il lipofilling può anche correggere difetti postraumatici o post-chirurgici.
Notevoli i vantaggi di questa tecnica:
-il grasso trasferito permane tutta la vita
-non esiste la possibilità di sviluppare allergie
-dona un risultato estremamente naturale.
Nella visita pre-operatoria il chirurgo dovra’ valutare la zona ricevente per calcolare la quantita’ di tessuto adiposo necessario per la correzione o il riempimento, l’estensione e la quantita’ degli accumuli adiposi di una o piu’ zone donatrici, ipotizzando anche prelievi adiposi futuri.
Infatti il grasso impiantato ha bisogno di attecchire ed essere “accettato” dalla zona ricevente, dalla quale dovra’ ricevere il giusto apporto sanguigno affinche’ possa sopravvivere. Tale processo di attecchimento richiede un tempo di 3 mesi, nel corso dei quali puo’ subire un riassorbimento variabile dal 30 al 50%. Pertanto solo dopo 3 mesi il risultato sara’ permanente e si renderanno necessari eventuali ritocchi con ulteriore trasferimento di grasso.
Il post-operatorio del lipofilling e’ caratterizzato da indolenzimento della zona ricevente e dolore ed ecchimosi nella zona donatrice. il dolore si attenua in 4-5 giorni, mentre le ecchimosi si riassorbono in 10-15 giorni.
Il ritorno al sociale e’ immediato.