Laser Nd:Yag capillari/vene - Alessandro dr.Nube
888
page-template-default,page,page-id-888,page-child,parent-pageid-652,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1200,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
 

LASER Nd:Yag CAPILLARI/VENE

LASER Nd:Yag CAPILLARI/VENE

Il laser Neodimio-Yag 1064nm ad impulso lungo consente di eliminare in maniera selettiva le lesioni vascolari cutanee (teleangectasie, couperose, angiomi piani più o meno estesi e vene reticolari profonde) del volto, del tronco e degli arti inferiori.
L’obiettivo dei trattamenti con laser Nd:Yag è di sfruttarne la selettività d’azione per i tessuti vascolari e quindi di evitare o almeno ridurre i possibili danni ai tessuti sani; a tal fine è necessario utilizzare la minima quantità di energia che possa risultare efficace per la correzione di una determinata lesione.
La tecnica non richiede l’uso di anestesia, ma viene disposto un gel che permette un maggiore comfort durante il trattamento oltre a migliorare la trasmissione del impulso Laser. la durata dell’intervento varia da 15 a 45 minuti.
Per quanto riguarda le lesioni estese (angioma capillare piano ed eritrosi):
Durante la I^ seduta vengono eseguiti dei test su piccoli settori di cute utilizzando energie di diversa intensità.
Durante la II^ seduta, a distanza di 3-4 settimane dalla prima, controllo dei risultati dei test al fine di identificare l’intensità di energia adeguata per la correzione del difetto evitando danni (piccole ustioni) alla cute.
Per quanto riguarda le Couperose, aree di capillari dilatati agli arti inferiori, non vengono effettuati test; si procede erogando un livello di energia non eccessivo in una o più sedute successive fino ad ottenere il risultato desiderato. Ad un unico trattamento “aggressivo”, vengono preferiti più trattamenti, riducendo al minimo i possibili rischi di lesioni temporanee.
Per alcune lesioni vascolari degli arti inferiori potrà essere necessario integrare il trattamento eseguendo iniezioni di sostanze sclerosanti intravasali al fine di ottimizzare il risultato.
Nel periodo post-operatorio:
La correzione di lesioni del volto (couperose, capillari, macchie) porta a gonfiore nella zona trattata per qualche ora ed è necessaria la protezione solare.
La correzione di capillari degli arti inferiori provoca rossore e lieve gonfiore della zona trattata per alcune ore, è necessaria una protezione solare ed è strettamente consigliabile evitare attività sportiva per 3 giorni ed iperattività sportiva con gli arti inferiori per 1 mese circa.

Effettuiamo laser nei capillari volto e naso, angiomi tronco, capillari/vene arti inferiori, couperose volto, depilazione peli difficili (dita, orecchie, naso, ecc.)