Lifting con fili di sospensione - Alessandro dr.Nube
839
page-template-default,page,page-id-839,page-child,parent-pageid-453,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1200,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
 

LIFTING CON FILI DI SOSPENSIONE

LIFTING CON FILI DI SOSPENSIONE

Il lifting con fili di sospensione sono un metodo innovativo per un effetto lifting immediato a cui segue il rimodellamento duraturo del viso e del corpo in seguito a sintesi di nuovo collagene.
I fili sono realizzati con acido polilattico, materiale biocompatibile e riassorbibile. Lungo il loro decorso presentano coni di ancoraggio anch’essi riasorbibili di acido polilattico e d’acido glicolico. Le serie di coni sono orientati in direzione opposta verso la estremità della sutura, sono bidirezionali.
L’effetto immediato da inserimento sottocutaneo dei fili Silhouette Soft é un effetto lifting per sollevamento e riposizionamento dei tessuti.
In un secondo momento l’acido polilattico dei fili e dei coni stimola i fibroblasti a produrre collagene e fibrosi che nel tempo si traduce in aumento dei volumi con rimodellamento dei contorni del viso e del corpo.
I coni si ancorano al tessuto sottocutaneo, con una azione di trazione del filo si solleva il tessuto. Mentre i coni in seguito a risposta infiammatoria da corpo estraneo si degradano e vengono distrutti, attorno ad essi si forma una capsula fibrosa che garantisce un aumento dei volumi ed un rassodamento del tessuto.
Lo stesso avviene attorno ai fili di acido polilattico.
Il procedimento è rapido, non doloroso e molto efficace.